Designer-Nika Zupanc

Nika Zupanc

Nika Zupanc si è laureata brillantemente presso l’Accademia di Belle Arti di Lubiana nel 2000, e sin da allora gode di un’ottima reputazione.

Negli ultimi anni Nika Zupanc ha disegnato per Sé un’assai vasta gamma di oggetti basati su temi olimpici e sportivi; una sua collezione è stata recentemente premiata in occasione di ICFF a New York.

Quest’anno è stata lanciata la sua capsule collection di 20 oggetti realizzata per il brand giapponese Francfranc. Nel frattempo Nika ha continuato a incrementare il suo portfolio aumentando anche la sua popolarità.

Un suo oggetto particolarmente apprezzato è la lampada da tavolo “Lolita”, prodotta dall’azienda danese di design Moooi, e negli ultimi anni Nika è diventata una delle designer più osservate della Design Week di Milano; non solo per i prodotti realizzati come designer indipendente, ma anche per le sue installazioni, tra cui “Love Me More”, curata da Rossana Orlandi.

Ha inoltre creato una stanza per Esprit Dior e realizzato il suggestivo “As Apertivo” bar di Lubiana, sua città natale.

Gli oggetti di Nika, oltre ad essere squisitamente rifiniti portano con sé una componente emozionale, motivo per cui il suo stile è stato definito da Elle Usa “eleganza punk”. C’è qualcosa di teatrale e di noir nel suo lavoro, e talvolta i suoi oggetti fanno sentire chi li utilizza un attore.

Per Nika, ogni spiegazione è superflua. Il suo linguaggio viene dal profondo e se ne serve per “comunicare cose che non possono essere dette”.